Sicuramente molti videogiocatori più esperti e con qualche anno in più sulle spalle (e pure capello bianco) ricorderanno il controller della prima Xbox, “The Duke”, venduto insieme alla prima console del colosso di Redmond.

Un controller decisamente singolare, amatissimo quanto criticato da moltissimi videogiocatori dell’epoca. Un gamepad criticato da molti per via dalle sue – dimensioni davvero sproporzionate rispetto agli altri – ma al tempo stesso apprezzato da tanti altri.

I giocatori che lo hanno amato saranno felici di sapere che il controller The Duke tornerà in una versione per Xbox One. Ad annunciarlo lo stesso co-fondatore di Xbox, Seamus Blackley. Microsoft ha infatti accettato il prototipo e quindi prossimamente verrà avviato la seconda commercializzazione.

Il nuovo modello di The Duke avrà diverse novità e nuove funzioni, come nuovi tasti dorsali e la compatibilità con Windows 10 come gli altri pad di casa Microsoft. Inoltre sembra che al centro della periferica ci potrebbe essere una sorta di piccolo schermo, che mostrerà più del semplice logo come il vecchio modello. Prezzo e data di uscita non sono ancora stati rivelati.