Con il nuovo sistema operativo di Microsoft Windows 10 è possibile eseguire i videogiochi di Xbox One in streaming direttamente sul computer grazie all’app Xbox. Con l’aggiornamento di agosto dell’applicazione, inoltre, sarà possibile impostare lo streaming dei giochi su PC alla risoluzione di 1080p (finora era permessa solo la risoluzione 720p) con 60 fotogrammi al secondo.

La nuova risoluzione è selezionabili nelle impostazioni della funzione Game Streaming dell’app Xbox per Windows 10. Non è però tutto oro quello che luccia: il colosso di Redmond ha infatti fatto sapere che questa nuova risoluzione potrebbe causare rallentamenti in caso la connessione non fosse sufficientemente veloce.

Non solo risoluzione full HD e una maggior fluidità delle immagini. L’update per l’app Xbox ha introdotto altre nuove funzioni. Eccole di seguito:

  • Clic destro: Cliccando con il tasto destra del mouse sull’avatar di un amico, è possibile invitarlo ad un party o inviargli un messaggio
  • Notifiche: Uno schermo nell’interfaccia dell’app mostra quanti amici hanno giocato ad un gioco e gli ultimi quattro giocatori. Un’altra tile mostra la data dell’ultimo gioco, la percentuale di obiettivi e il gamescore. Cliccando su un gioco si aprirà il Game Hub, una finestra che fa vedere l’elenco degli amici che hanno giocato a quel titolo.
  • Confronto Achievements: Accedendo al Game Hub, è possibile confrontare i propri obiettivi con quegli degli amici.
  • Miei Giochi: La sezione è stata aggiornata e ordina i giochi in ordine alfabetico, in modo che anche la ricerca sia più veloce.
  • Aggiungi Giochi: Aggiornata anche la funzione che permette di aggiungere giochi alla propria collezione.