Tra poche ore, al keynote di Microsoft all’E3 2016, dovrebbe debuttare la nuova console Xbox One Slim oltre ad una serie di nuovi dispositivi per lo streaming sempre targati Xbox. Proprio la nuova console è stata protagonista nelle ultime ore di alcuni scatti rubati che hanno fatto subito il giro della rete. Le foto emerse all’interno del sito NeoGaf, oltre a svelare il design della console, non troppo dissimile dall’attuale, illustrano alcune delle principali novità che confermano le indiscrezioni delle ultime settimane.

Innanzitutto, l’Xbox One Slim dovrebbe essere il 40% più piccola dell’attuale. Trattasi di un vantaggio in termini di ingombri davvero notevole soprattutto se si evidenzia che l’alimentatore dovrebbe essere interno e non esterno come sull’attuale console. Inoltre, la nuova console Xbox One Slim dovrebbe disporre di un disco fisso da ben 2 TB, supporto al 4K ma solo per i filmati e l’HDR. Anche il controller dovrebbe subire alcune modifiche e la console potrà essere posizionata anche verticalmente.

Nonostante non sia un vero e proprio upgrade tecnico la riduzione degli ingombri, il maggior disco fisso ed il supporto al 4K la potrebbero far diventare molto interessante soprattuto se sarà messa in vendita ad un prezzo competitivo rispetto all’attuale modello. Purtroppo le immagini emerse dalla rete non svelano ne i prezzi e nemmeno le tempistiche per il debutto ufficiale.

Tutti dettagli che saranno, comunque, svelati tra poche ore quando Microsoft svelerà il futuro del settore del gaming e del suo ecosistema Xbox.