Xbox One S ha ottenuto un grande successo di vendite segno che Microsoft ha colpito nel segno realizzando un prodotto valido che ai giocatori è subito piaciuto. Le vendite della declinazione bianca da 2 TB della nuova console sono talmente andate bene che, oggi, è quasi del tutto sold-out in molto paesi in cui era stata commercializzata. Una volta finite le scorte dell’Xbox One S 2 TB bianca, la casa di Redmond non sarebbe, però, intenzionata a riproporla al pubblico e gli interessati dovranno optare per altri bundle comprensivi della console.

Eurogamer ha, infatti, avuto conferme da Microsoft che una volta terminate le scorte dell’Xbox One S da 2 TB, il modello non sarà più riproposto. Una scelta che colpisce ma non stupisce se si ricorda che Microsoft aveva identificato questo particolare prodotto come un modello ad edizione speciale definendolo una versione “Launch Edition”. Dunque, per gli interessati l’esortazione è quella di affrettarsi per poter mettere le mani su questa versione speciale dell’Xbox One S. Per il futuro, i giocatori potranno acquistare le declinazione da 1 TB e 500 GB della console o bundle speciali come quello di Gears of War 4 per chi cercasse il taglio di disco fisso da 2 TB.

L’Xbox One S si ricorda, è la versione slim della console Xbox One e si caratterizza soprattutto per una riduzione egli ingombri del 40%. Inoltre, Microsoft ha integrato i supporti al 4K per i video ed all’HDR per i video ed i giochi. Xbox One S dispone anche un pizzico di potenza in più rispetto alla precedente console quantificabile in un +7% circa proprio per supportare i nuovi standard.