Con l’avvicinarsi dell’appuntamento dell’E3 2016, si intensificano le indiscrezioni sullo sviluppo di nuove console che Microsoft potrebbe annunciare. Recenti rumors di fonti affidabili, evidenziano come ad E3, la casa di Redmond annuncerà una sorta di Xbox One Slim. Di questo modello sono apparse, nelle ultime ore, anche alcune delle principali specifiche tecniche che comunque devono essere prese con le pinze. Questa declinazione Slim dell’Xbox One vanterebbe dimensioni inferiori del 40% rispetto all’attuale modello. Disporrebbe, inoltre, di un capiente disco fisso da 2 TB. La console garantirebbe il supporto al 4K ma solo per i filmati e non per i giochi.

Presentazione confermata all’E3 2016 con lancio attorno al mese di agosto 2016. Per il 2017, invece, Microsoft starebbe sviluppando una nuova generazione di console in grado di offrire prestazioni ben superiori all’attuale modello. Anche di questa console sarebbero uscite le prime specifiche tecniche. Non si tratterebbe, comunque, di un modello di console completamente nuovo ma una sorta di aggiornamento hardware dell’attuale modello.

La nuova Xbox One, nome in codice “Scorpio“, disporrebbe di una nuova e più performante GPU con performance sui 5-6 teraflops (l’attuale dispone di circa 1.32 teraflops). Grazie a questa rinnovata GPU, sarebbe garantito il supporto al 4K non solo per i video ma anche per i giochi. Inoltre, la nuova console sarebbe compatibile con l’utilizzo combinato con i visori per la realtà virtuale come gli Oculus Rift. Anche se parte dell’hardware sarà rinnovato, tutti i giochi che saranno sviluppati dovranno garantire il supporto anche con l’Xbox One di precedente generazione.

Il lancio di questo nuovo prodotto dovrebbe avvenire verso la fine del 2017.