Secondo le ultime indiscrezioni, il controller di Xbox One non sarebbe mai diventato compatibile con i Personal Computer, e solo successivamente Microsoft avrebbe rilasciato un nuovo gamepad only-PC; a detta dei sedicenti meglio informati già nei piani dell’azienda.

Il director of product planning della società di casa Redmond, Albert Penello, ha smentito tali rumor attraverso le pagine del noto forum Neogaf: “Questo è sbagliato al 100%. Quando i driver saranno disponibili, lavoreremo con i controller esistenti. Non esiste un piano per produrre un nuovo controller solo per Windows. Sarà come per Xbox 360: il controller Xbox One che avete ora funzionerà (su PC ndr)”.

Un semplice aggiornamento driver, dunque, permetterà a tutti di utilizzare il controller di Xbox One su qualsiasi PC con sistema operativo Windows; opzione tra l’altro già preannunciata dallo sviluppatore “casalingo” che è riuscito a far funzionare il pad su computer.

Penello non preclude però il possibile rilascio di una versione PC, come accadde anche nella precedente generazione: “Questo non vuol dire che non produrremo una versione PC del controller Xbox One, proprio come avevamo fatto ai tempi di Xbox 360“.

Per quanto riguarda la data di rilascio dei driver che renderanno il controller Xbox One compatibile al 100% su tutti i PC, il dirigente Microsoft non si è voluto sbilanciare, limitandosi a dire che arriveranno nel corso dell’anno.