Microsoft ha rilasciato, da poche ore, il tanto atteso aggiornamento di agosto per la Xbox One. L’update include importanti novità che erano state richieste anche da parte degli utenti, tramite Xbox Feedback. In particolare, Xbox One si sta trasformando in un media player grazie all’aggiunta di Smartglass e Blu-Ray 3D, ma l’aggiornamento di settembre sarà quello che porterà le funzionalità più importanti.

Xbox One è una console che desidera portare una nuova esperienza utente all’interno del salotto di casa. Oltre ai giochi, Microsoft ha focalizzato l’attenzione sull’introduzione di funzionalità in grado di trasformare la console in un hub multimediale. L’aggiornamento di agosto, quindi, porta importanti novità che permetterà agli utenti, iscritti al programma Preview, di scaricare in anteprima l’aggiornamento di settembre che porterà, definitivamente, a compimento il progetto dell’azienda di Redmond.

A partire da oggi, tramite l’update di agosto, potrete effettuare acquisti mobile, tramite l’app SmartGlass o visitando il sito Xbox.com per acquistare giochi, utilizzando un dispositivo mobile. Una volta acquistato il gioco, la console lo scaricherà automaticamente. L’aggiornamento, inoltre, offre alla console la possibilità di riprodurre Blu-Ray 3D, di disabilitare le notifiche durante la riproduzione video e mostrare un pop-up quando la batteria del controller è scarica. Inoltre, sul fronte social, è stata introdotta la funzionalità di vedere cosa quando e cosa hanno fatto i vostri amici, l’ultima volta che si sono connessi ad internet. Il Feed Attività è stato rinnovato e permette di vedere, in modo ordinato, tutti i contenuti, scrivere un post e commenti, come avviene su Facebook. Vi ricordiamo, infine, che gli utenti possono condividere anche clip di gioco, sul proprio feed, o privatamente.

L’aggiornamento di agosto è un antipasto di ciò che arriverà nel mese di settembre. Quest’ultimo sarà uno degli aggiornamenti più importanti che porterà una nuova app media player e riprodurre file multimediali da dispositivi connessi tramite USB o DLNA.

photo credit: BagoGames via photopin cc