A pochi giorni dal WWDC 2013 Apple ha rilasciato una nuova versione del proprio sistema operativo per desktop. OS X 10.8.4, rimasto in beta per parecchio tempo, introduce poche significative novità come Safari 6.0.5. Si tratta per lo più di una manciata di fix, fra cui uno in particolare relativo alla compatibilità di Exchange con il calendario di OS X.

Come dicevo, la cosa notevole è il rilascio pochi giorni prima della conferenza degli sviluppatori di Apple. Ai quali durante l’evento dovrebbe essere presentata una nuova beta: che si tratti di OS X 10.9? Avevo scritto qualche settimana fa che Apple si prepara a coccolare i propri power user e a quanto pare il momento pare essere giunto.

Per il terzo anni di fila quindi vedremo un update estivo del sistema operativo per desktop di Cupertino. Non sarà una rivoluzione, ma qualcosa di notevole ci potrebbe pure essere. Sto parlando di un possibile restyling: lo stile flat a cui sta lavorando Jony Ive potrebbe arrivare anche su desktop? La cosa avrebbe parecchio se so, anche perché proprio dalla divisione di OS X sono stati selezionati i “rinforzi” per rivoluzione iOS.

A questo punto manca meno di una settimana. Personalmente, ora aspetto con un po’ più di curiosità. Quello che pare scontato è che OS X 10.9 proseguirà sulla strada della iOS-ificazione per una sempre maggior compatibilità fra desktop e mobile.