Questa mattina ho scoperto che Wunderlist ha creato un’app chiamata Add to Wunderlist che permette di aggiungere task alle nostre liste direttamente dal browser e da alcuni siti come Twitter, Gmail, Amazon, Wikipedia o YouTube. Mi sembra una funzione davvero interessante e un ulteriore motivo per utilizzare l’app che, di base, è gratuita. Come? Per esempio dopo aver letto una mail, è possibile inserirla direttamente nella lista delle cose da fare con un bottone che viene aggiunto all’interfaccia web dell’app. Peccato che manchi la possibilità di inoltrare una mail per trasformarla in task, come consente di fare Orchestra To-Do.
Una delle funzioni che più mi piace di Wunderlist è la capacità di condividere liste con altre persone. Io per esempio la uso per la lista della spesa, così che quando qualcuno aggiunge un prodotto tutti hanno la lista aggiornata.
In termini lavorativi, a essere onesto, la rivoluzionaria Mailbox e il suo metodo per raggiungere l’inbox zero mi stanno portando a usare sempre meno Wunderlist in favore delle liste create tramite etichette su Gmail. Nella vita reale però un’app per il to-do listing è utile per mettere da parte appunti e memo delle cose da fare che non hanno a che fare con il lavoro.
Al momento Add to Wunderlist è disponibile per Chrome, Firefox e Safari e funziona con Outlook.com, Gmail, Yahoo! Mail, Amazon, eBay, Twitter, Youtube, IMDb, Asos, Etsy, Wikipedia e Hacker News. Per chi non usa Evernote, a mio parare lo strumento migliore per organizzare i propri appunti, Wunderlist può essere un buon sostituto, tanto più che ne esistono app per web, desktop e mobile.