Windows Phone continua a crescere giorno dopo giorno, i numeri riportati nella giornata di ieri da Stephen Elop durante la presentazione di Nokia Lumia 1020 sono interessanti, ma a differenza di quanto si possa pensare, la diffusione della piattaforma di Microsoft è dovuta in gran parte allo smartphone Nokia di fascia bassa, il Nokia Lumia 520.

Secondo quanto riportato da un recente report di AdDuplex, il successo di Winows Phone 8 deve essere in parte riconosciuto non ai dispositivi top gamma della serie Lumia, bensì al dispositivo di fascia bassa. Nokia Lumia 520 è un ottimo dispositivo per chi vuole entrare nel mondo di Windows Phone sia per il prezzo appetibile sia per le caratteristiche tecniche, elementi che sicuramente ne favoriscono la diffusione. Uno smartphone completo, con un sistema operativo moderno, orientato ai social, con una buona fotocamera e con un prezzo inferiore ai duecento euro in questo periodo è una vera e propria manna dal cielo per chi non vuole rinunciare allo smartphone moderno senza spendere una cifra esorbitante.

Non sono sorpreso riguardo questo dato, gli smartphone Windows Phone 8 non sono ancora pronti, per svariati motivi, a competere con gli altri smartphone top del mercato. La competizione, quella seria, inizierà quando gli sviluppatori cominceranno ad effettuare il porting delle proprie app per l’OS di Microsoft. Si sa, le app fanno la differenza, Silvio Gulizia ce l’ha spiegato un po’ di tempo fa. C’è ancora tempo per occuparsi della fascia alta del mercato, Nokia ora dovrebbe fare tesoro di questa situazione e focalizzarsi sulla fascia bassa visto che Firefox OS è pronta ad invadere il mercato. Chi vivrà vedrà.

photo credit: Janitors via photopin cc