È in arrivo il primo aggiornamento di Windows Phone 8.1 che porterà il sistema operativo di Microsoft a pareggiare i conti con iPhone e Android: una novità riguarda i gruppi di tile – già previsti sugli smartphone della concorrenza – coi quali mettere insieme più icone per lanciare le applicazioni, un’altra gli accessori interattivi che permetteranno agli OEM di creare delle cover simili a quella prodotta da HTC per One (M8). In pratica, la custodia potrà cambiare lo stato del telefono in stand-by e mostrare delle informazioni.

Proprio recensendo lo smartphone dell’azienda taiwanese avevamo apprezzato la comodità della cover che consente di leggere l’ora e consultare le informazioni sul tempo anche col coperchio chiuso. Windows Phone 8.1 Update 1 sarà l’occasione per arricchire i futuri device prodotti da HTC della stessa funzionalità: ulteriori aggiornamenti riguardano il supporto a NTP (Network Time Protocol) per la sincronizzazione dell’orologio, l’accesso alle reti VoLTE e una risoluzione dello schermo fino a 1280×800 — per le indiscrezioni di NPU.

La fonte dei dettagli su Windows Phone 8.1 Update 1 è Microsoft, che ha appena annunciato l’uscita di Lumia 530 [vedi gallery], ma la lista completa delle novità del sistema operativo è accessibile giusto agli OEM registrati. Definito GDR1, l’aggiornamento introdurrà pure l’accesso vocale alla rubrica con Cortana che potrà interfacciarsi con gli IVI (In-Vehicle Infotainment) come Windows in the Car e il supporto alla rete CDMA sui Dual-SIM: gli sviluppatori dovrebbero riceverlo già nel mese d’agosto per adeguare le proprie app.

photo credit: Janitors via photopin cc