Cortana è l’assistente vocale per Windows Phone 8.1 di cui avevamo parlato alcuni mesi fa, dopo un periodo passato a parlarne solamente per sentito dire o basandosi su speculazioni, ecco alcuni dettagli reali di questa nuova app. A fornirci maggiori informazioni è Tom Warren di The Verge che sta provando in anteprima Windows Phone 8.1 e sta riportando gradualmente tutte le novità sui social e sul famoso sito Americano.

L’app come immaginabile andrà a sostituire la funzionalità di ricerca di Bing, predefinita dall’OS e sarà un tuttofare infatti ci permetterà di compiere oltre che ricerche sul web ma anche sui nostri documenti, file, promemoria, informazioni etc. Cortana inoltre ci chiamerà per nome, che potremo, qualora volessimo, cambiare il nome col quale essere interpellati una volta avviato l’assistente vocale.

Da possessore di Nokia Lumia 1020 sono piuttosto curioso di come sarà Cortana, Warren ne parla un gran bene, io prima di esprimere un mio giudizio vorrei metterci mano. Cortana però è pronto a dare battaglia a Siri e Google Now. Purtroppo non abbiamo alcun video per vederlo all’opera, in attesa del Build 2014, dobbiamo accontentarci di qualche screenshot.