Il periodo per acquistare l’aggiornamento a Windows 8 Pro con appena 29,99€ è quasi terminato e Microsoft ha annunciato i prezzi della versione completa e dell’upgrade che saranno disponibili dal 1 febbraio. C’è chi scommette in un rapporto di uno a uno col dollaro, ma è probabile che i $199.99 del sistema operativo completo e i $119.99 dell’aggiornamento siano tradotti in euro al cambio attuale com’è stato sullo sconto che negli Stati Uniti è fissato a $39.99. Windows 8 Pro sarà acquistabile online oppure presso i rivenditori.

Oltre al sistema operativo saranno proposti il Media Center Pack a $9.99, che in Italia costerebbe 14,99€, e il Windows 8 Pro Pack a $99.99. Il primo potete ottenerlo gratuitamente fino al 31 gennaio se avete già acquistato l’upgrade a Windows 8 Pro, il secondo serve per aggiungere alle versioni pre-installate dai produttori le funzionalità assenti, come Windows Media Player. Non saprei quanto valga la pena d’acquistare il pacchetto aggiuntivo, perché la differenza è minima. Meglio affrettarsi e aggiudicarsi il prodotto scontato.

Come sapete martedì sono scadute le versioni di prova e l’aggiornamento non è installabile da queste. Continuo a pensare che Microsoft abbia sbagliato la programmazione dei rilasci, ma i consumatori sono costretti ad adeguarsi. Windows 8 ha diviso gli utenti fra entusiasti e detrattori: le installazioni dei produttori sui nuovi computer in vendita sono piene di crapware ovvero di programmi e applicazioni abbastanza inutili che sarebbero dovute sparire. Consiglio d’acquistare Windows 8 Pro direttamente da Microsoft per evitarle.