Windows 10 sta per arrivare, anche se al momento solo in versione anteprima per i tester, sulle console Xbox One. Microsoft ha, infatti, comunicato che entro un paio di settimane inizierà la distribuzione di Windows 10 agli iscritti al programma Preview della console. Entro la fine di settembre, dunque, i tester Xbox One potranno toccare con mano tutte le novità che la casa di Redmond ha in serbo per la sua console next generation. Windows 10 arriverà, invece, per tutti, nel corso del mese di novembre.

Microsoft ha anche voluto comunicare come andrà a gestire la fase di test di Windows 10 su Xbox One. I primi a ricevere l’aggiornamento saranno i membri che nel tempo hanno collaborato maggiormente con Microsoft inviando un maggior numero di feedback e suggerimenti. L’obiettivo è quello di inviare Windows 10 ad un primo ristretto numero di utenti, attendere i primi feedback, poi rilasciare l’update ad un nuovo gruppo di utenti, attendere anche i loro feedback e così via aumentando progressivamente i numeri di iscritti al programma Preview coinvolti nei test.

Da sottolineare che l’update a Windows 10 non sarà obbligatorio per i tester. Microsoft invierà, infatti, un invito che gli utenti potranno accettare o rifiutare. In caso di rifiuto, continueranno a ricevere gli update relativi all’attuale piattaforma sino al rilascio finale di Windows 10. In caso di adesione, invece, i tester riceveranno costantemente nuove build della nuova piattaforma sino al suo debutto ufficiale.

Si ricorda, che Windows 10 su Xbox One porterà una rinnovata esperienza d’uso della console. Microsoft implementerà una nuova dashboard e porterà Cortana e molte altre funzionalità legate al gaming compresa la retrocompatibilità con i giochi Xbox 360.