Oggi, 29 luglio, è l’ultimo giorno per effettuare gratuitamente l’aggiornamento a Windows 10. Esattamente un anno fa, Microsoft iniziava il rilascio del suo nuovo sistema operativo offrendo, contestualmente, una promozione che permetteva ai possessori di un PC Windows 7 e Windows 8/8.1 di poter effettuare gratis la migrazione alla nuova piattaforma entro un anno. Oggi, dunque, scade questa promozione. A partire da domani 30 luglio, quindi, i ritardatari che volessero effettuare l’upgrade saranno costretti a mettere mano al portafogli ed ad acquistare le costose licenze d’uso del sistema operativo.

Per chi volesse effettuare oggi la procedura di aggiornamento, l’intero iter è molto semplice. Tutto quello che gli utenti dovranno fare è semplicemente avviare l’app “Ottieni Windows 10” presente nella barra delle applicazioni con un’icona a forma del logo di Windows. Avviando l’app, gli utenti potranno iniziare la procedura di aggiornamento. Si ricorda che l’immagine di Windows 10 pesa circa 3 GB e dunque è necessaria la presenza di una connessione a banda larga stabile e performante.

L’intera procedura di aggiornamento, poi, durerà circa un’oretta ma le tempistiche possono variare a seconda della potenza del PC. Nessun dato sarà perso. Si ricorda, inoltre, che chi effettuerà l’aggiornamento, a partire dal prossimo 2 agosto potrà scaricare ed installare Windows 10 Anniversary Update che introdurrà moltissime novità tra cui le estensioni per il browser Edge, un nuovo Menu Start e diverse migliorie a Cortana. Aggiornamento che punta a migliorare sensibilmente l’esperienza d’uso degli utenti.

Windows 10 Anniversary Update potrà essere scaricato gratis da tutti i possessori di un PC Windows 10.