Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento cumulativo per Windows 10 (KB3081455) che va a chiudere alcune falle di sicurezza ed ad ottimizzare le prestazioni del sistema operativo. La casa di Redmond non ha, però, voluto fornire ulteriori informazioni sui contenuti dell’update, se non quelli relativi alla sicurezza, in quanto da tempo ha specificato che non divulgherà più i change log degli update se non in caso di importanti novità. Comunque, questo ennesimo aggiornamento, con Windows 10 rilasciato da poco più di un mese, è il segnale del forte impegno di Microsoft nel voler ottimizzare al massimo la sua nuova piattaforma software su cui crede molto e su cui sta investendo moltissimo.

Vista l’importanza dell’update il suggerimento è quello di scaricare l’aggiornamento attraverso Windows Update il prima possibile.

Contestualmente alla distribuzione di questo aggiornamento per Windows 10, Microsoft ha anche rilasciato patch relative alla sicurezza per tutti gli altri suoi prodotti software. Nella ricorrenza del Patch Tuesday di settembre, la casa di Redmond ha pubblicato 12 bollettini di sicurezza che vanno a risolvere 56 vulnerabilità presenti in Windows, Microsoft Office ed anche nel nuovo browser di Microsoft Edge di Windows 10.

Nei dettagli, la patch MS15-094 è disponibile per tutti i sistemi operativi Microsoft comprese le versioni server. Trattasi di una vulnerabilità che tocca Internet Explorer e che permetterebbe ad un pirata informatico di prendere il controllo del PC attraverso una pagina web opportunamente preparata. MS15-098 risolve un possibile problema di denial-of-service, mentre MS14-095 riguarda il nuovo browser Edge ed è incluso nel pacchetto cumulativo per Windows 10.

MS15-097 tocca, invece, alcune versioni di Windows e di Office. La patch risolve un problema che potrebbe consentire ad un cracker di sfruttare una falla nei prodotti indicati utilizzando font OpenType appositamente predisposti. MS15-099 interessa Microsoft Office e risolve un difetto nel modo in cui sono gestiti i collegamenti di SharePoint. Le patch MS15-096, MS15-100 e MS15-105, sono tutte classificate “importanti” e riguardano Windows, Skype e Lync ed Exchange Server.

Trattandosi di aggiornamenti volti a migliorare la sicurezza, l’esortazione è quella di scaricarli ed installarli il prima possibile sempre attraverso Windows Update.