Microsoft ha rilasciato agli iscritti al programma Windows Insider la nuova build 10512 di Windows 10 Mobile. Trattasi di un rilascio molto importante perché segna un netto passo in avanti nello sviluppo della declinazione mobile della piattaforma software della casa di Redmond. Gabriel Aul di Microsoft ha, infatti, sottolineato come siano stati introdotti oltre 2000 correttivi rispetto all’ultima build rilasciata pubblicamente. Un dato notevole che evidenzia il grande lavoro che la casa di Redmond sta portando avanti sul fronte mobile.

Il change log ufficiale è, inoltre, molto corposo e mette in mostra una serie di correttivi e di miglioramenti che puntano ad ottimizzare l’esperienza d’uso degli smartphone Microsoft. Per esempio, si segnalano un miglioramento generale della stabilità e delle prestazioni, la correzione del problema relativo all’impossibilità di utilizzare le app installate sulla SD dopo il riavvio e l’introduzione della possibilità di impostare l’immagine della Lock screen e dello sfondo tramite l’app Foto.

https://twitter.com/GabeAul/status/631516822135648256

Microsoft ha, inoltre, sottolineato come molti dei miglioramenti apportati sia frutto dei moltissimi feedback inviati dagli Insider che stanno contribuendo attivamente allo sviluppo della piattaforma.

Trattandosi, comunque, di un sistema operativo ancora in fase di sviluppo, Gabriel Aul ha evidenziato come ci sia ancora molto da lavorare, sono presenti ancora un certo numero di bug che potrebbero rendere in alcuni casi poco soddisfacente l’esperienza d’uso. Per esempio, si segnalano l’impossibilità di utilizzare lo smartphone come hot spot WiFi e l’impossibilità di utilizzare l’autenticazione a due passaggi per l’MSA.

Il suggerimento, dunque, è quello di sperimentare la nuova build di Windows 10 Mobile su di un terminale dedicato e non sul proprio principale smartphone.