Avrete già certamente avuto modo di sentire parlare di Windows 10, il nuovo sistema operativo Microsoft per computer, e la relativa versione Mobile per smartphone e tablet. Una delle più interessanti feature è Continuum, la quale permetterà all’azienda praticamente di unificare le due piattaforme. Microsoft ha rilasciato nelle ultime ore una nuova anteprima di Windows 10 Mobile, la quale mostra un’inedita funzionalità di Cortana – l’assistente vocale dei sistemi operativi di Redmond – consistente nella possibilità di inviare messaggi di testo tramite il computer.

Come riporta The Verge, la feature permetterà agli utenti in possesso di computer Windows 10 e smartphone con la relativa versione Mobile di ricevere sul dispositivo fisso anche le notifiche relative alle chiamate perse sul mobile, e rispondere con messaggi direttamente dal PC tramite Cortana. Il messaggio sarà poi effettivamente spedito come SMS dallo smartphone, ma l’utente non avrà bisogno di prendere fisicamente lo stesso per inviarlo: basterà digitare o pronunciare il comando text (scrivi) su Cortana per scrivere un messaggio di testo a qualsiasi contatto presente nella propria rubrica, e l’unico requisito oltre al sistema operativo sarà utilizzare lo stesso account Microsoft su smartphone e computer, sincronizzando Cortana nel cloud in modo da far passare istantaneamente i dati tra dispositivi. Sarà interessante in futuro anche scoprire se la feature sarà portata anche su iOS ed Android, dato che per ora è esclusiva Windows 10 Mobile.

Infine è in arrivo una nuova versione di Skype, con la quale Microsoft integrerà finalmente in maniera completa le varie funzioni dell’app per Mobile con chiamate vocali, videochiamate e chat con completa integrazione dei servizi desktop. Il sistema operativo per smartphone dovrebbe vedere cominciare la sua distribuzione da dicembre, e questo sarebbe programmato per raggiungere gran parte degli attuali Windows Phone, anche se ovviamente vista la moltitudine di specifiche non tutti saranno in grado di supportare tutte le nuove feature.