Il sistema operativo Windows 10 è finalmente realtà, e una delle caratteristiche principali è la possibilità di effettuare lo streaming dei videogiochi da Xbox One a PC.

Microsoft starebbe però lavorando anche alla funzione opposta: ovvero giocare in streaming i titoli PC su Xbox One. In un’intervista ai microfoni dei colleghi di The Verge, il boss di Microsoft Phil Spencer, rivela ce la società sta lavorando a questa feature: “Sappiamo che se volete passare da PC a Xbox avrete bisogno di una tastiera e un mouse completamente compatibili con i giochi per Computer”.

La vera sfida di portare l’esperienza PC su Xbox One è la codifica dei giochi e avere la connessione sufficientemente veloce per lo streaming. Lo streaming da Xbox One a PC con Windows 10 è molto più facile da gestire, ha spiegato Spencer. Non è ancora stato dichiarato quando questa funzione sarà disponibile su Xbox One, ma è chiaramente una sfida che Microsoft si presta ad affrontare.

“I giocatori vogliono giocare sul dispositivo che preferiscono. Vogliono giocare con i loro amici e progrediscono ogni volta che si siedono – spiega Spencer - A causa di ciò, la tabella di marcia e la nostra attenzione su quello che sta succedendo, Windows è incredibilmente forte”.