Microsoft porterà al debutto Windows 10 il 29 luglio. Finalmente, la casa di Redmond ha sciolto le riserve ed ha annunciato ufficialmente la data a partire dalla quale per un anno gli utenti in possesso di un PC Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 potranno effettuare l’upgrade gratuito. A partire dal 29 luglio, dunque, gli utenti potranno beneficiare di tutte le novità che la casa di Redmond ha integrato nella sua nuova piattaforma software.

All’interno di un post sul suo blog ufficiale, Microsoft sottolinea tutte le principali novità di Windows 10 tra cui l’assistente virtuale Cortana, il nuovo browser Edge, le applicazioni universali Office, Xbox, Posta e Calendario, la funzione Continuum e tutte le nuove funzionalità che rivoluzioneranno l’esperienza d’uso degli utenti. Microsoft punta, infatti, a mettere la persona al centro ed ha progettato Windows 10 affinché possa essere una piattaforma flessibile in grado di adattarsi a tutte le esigenze degli utenti. Microsoft, infatti, distribuirà continui aggiornamenti gratuiti non appena saranno disponibili che porteranno non solo correttivi ma anche nuove funzionalità.

Per accelerare sulla diffusione di Windows 10, da oggi gli utenti in possesso di un PC Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 dovrebbero trovare una notifica nella tray area in cui Microsoft invita a prenotare una copia gratuita di Windows 10. Effettuando una breve registrazione, gli utenti non dovranno più preoccuparsi di aggiornare manualmente il loro PC, perché il download di Windows 10 sarà effettuato automaticamente non appena sarà rilasciato. Una volta scaricato, gli utenti riceveranno una notifica e potranno procedere con l’installazione.

Microsoft non ha, però, ancora voluto diramare tutti i dettagli per quanto concerne i costi di aggiornamento successivi al primo anno. Dettagli in merito arriveranno nel corso dei prossimi mesi.