Will.i.am, famoso soprattutto per essere un membro del gruppo musicale hip-hop dei The Black Eyes Peas, produrrà una gamma d’accessori per Apple iPhone: i.am+ è un modulo aggiuntivo che permetterà di scattare fotografie a 14Mpixel con iPhone 4, iPhone 4S e iPhone 5. Questi dispositivi sarebbero normalmente equipaggiati d’una fotocamera posteriore da 8Mpixel. Il gadget di Will.i.am arriverà con un nuovo social network dedicato alla condivisione delle immagini così ottenute, www.i.am, che riporta ancora una scritta «Coming Soon».

L’idea di creare un accessorio per iPhone è venuta a Will.i.am durante uno shooting tenutosi a Londra nel 2008: la fotografia scattata da una modella col proprio smartphone diventò più popolare delle immagini ufficiali, molto prima della loro pubblicazione. Will.i.am prese in prestito uno degli obiettivi dal fotografo e lo posizionò sopra la iSight di iPhone, immaginando che quello fosse il futuro. Quattro anni dopo l’episodio londinese, i.am+ realizza la visione di Will.i.am portando iPhone al livello delle fotocamere compatte.

i.am+ non rappresenta un primo approccio del musicista alla tecnologia. Deborah Conrad aveva ingaggiato Will.i.am per la direzione creativa di Intel, già nel 2011. Il modulo che sarà distribuito per iPhone appare nel video di Scream & Shout, al quale ha collaborato con Britney Spears e che sarà incluso nell’album da solista #willpower nel 2013: la scelta d’intitolare un disco mutuando una hashtag è indicativa del rapporto di Will.i.am col web e in particolare con Twitter. Il successo di i.am+ è comunque tutt’altro che scontato.