Questa estate i viaggiatori potranno utilizzare gratuitamente il WiFi grazie alla connettività di TIM nelle aree di ristoro Autogrill presenti lungo la rete autostradale italiana. Grazie all’accordo tra le due aziende, già a partire dal mese di luglio il servizio sarà reso disponibile nei primi 100 punti vendita e verrà esteso successivamente a tutte le aree interessate entro la fine dell’anno. Il progetto prevede complessivamente la copertura di circa 350 aree di sosta Autogrill con connettività Internet WiFi basata sulle reti ultrabroadband di TIM 4G, 4G Plus (dove già disponibile) e NGN, erogata attraverso oltre 600 access point forniti da Cisco, partner tecnologico dell’iniziativa, e basati su soluzioni Cisco Meraki.

Il nuovo servizio sarà operativo nel periodo di maggior afflusso sulla rete autostradale nazionale, coincidente con la pausa estiva, a cominciare dai principali locali Autogrill come Chianti, il locale sulla A1 con il grande camino circolare posizionato al centro della sala; Secchia Ovest, nei pressi di Modena, dove di recente è stato inaugurato il primo “Eataly per Autogrill” e Villoresi Ovest, sulla Milano Laghi, con la sua caratteristica struttura a tripode e di fronte al quale, oggi, sorge l’avveniristico Villoresi Est, con il suo riconoscibile tetto a forma cono, flagship ecosostenibile del Gruppo Autogrill.

I locali sono presenti lungo le autostrade A1, A14, Salerno-Reggio Calabria, Autobrennero, Autostrada dei Fiori e Auto Laghi, tipicamente più interessate dagli spostamenti verso le località di vacanza. Il progetto prevede la progressiva disponibilità del servizio anche negli store presenti in alcune grandi città e nelle stazioni ferroviarie.

Tutti i viaggiatori potranno avvalersi gratuitamente della connessione WiFi grazie alle potenzialità delle reti di nuova generazione di TIM che consentono elevatissime velocità di trasmissione dati. L’accesso al servizio avverrà in modo semplice e immediato tramite un portale di autenticazione reso disponibile grazie alle tecnologie cloud di TIM.