Da qualche ora a questa parte WhatsApp Messenger, una delle app più popolare in tutti gli store digitali non è più disponibile su Windows Phone. La motivazione dietro a questo ritiro risiederebbe nella presenza di un grave bug, che gli sviluppatori hanno deciso di correggere rimuovendo, nel mentre, l’app dallo store.

I ragazzi di WPCentral, uno dei portali più autorevoli in materia ha voluto indagare sulla vicenda ed ha scritto una mail agli sviluppatori. Mail che ha confermato l’indiscrezione iniziale: l’app è stata rimossa a causa di un grave bug e verrà ripubblicata a breve. Nel mentre gli sviluppatori del servizio stanno lavorando a stretto contatto con Microsoft per trovare una soluzione quanto prima possibile e ripubblicare a breve l’app sullo store.

Una mossa molto inusuale, quasi drastica, quella dei creatori del servizio acquistato di recente da Mark Zuckerberg che colleziona ogni settimana che passa, sempre più fail e down. Da utente Windows Phone 8.1 non vedo l’ora che la situazione venga risolta nel minor tempo possibile.