WhatsApp ha iniziato a focalizzare maggiormente la sua attenzione sui video all’interno della piattaforma. Non sta, però, lavorando ad un servizio Live come su Facebook ed Instagram ma bensì alla possibilità di visualizzare i filmati ricevuti in streaming senza dover per forza scaricarli sul telefono. I test sarebbero in corso all’interno di un gruppo ristretto di utenti dislocati in India. Con l’introduzione di questa funzionalità, anche l’interfaccia grafica dei video si modificherà leggermente. Sulla miniatura dei filmati appariranno, adesso, due diverse icone. Una centrale e più grande che identifica il tasto play ed una più piccola posta in basso a sinistra che permette di scaricare offline il filmato.

Avviando il video in streaming gli utenti non avranno la necessità di scaricarlo offline risparmiando spazio prezioso all’interno della memoria del telefono. Una manna soprattutto per chi non dispone di smartphone con ampie capacità di storage. Inoltre, questa funzione consentirà di selezionare quei video più interessanti che gli utenti potrebbero voler salvare ed archiviare sul telefono da quelli con poco appeal che possono tranquillamente cadere nel dimenticatoio.

Ovviamente, per poter visionare i video in streaming è necessaria una connessione ad internet. Lo streaming dei video su WhatsApp sembra al momento in test solamente in India e non ci sono comunicazioni ufficiali su quando questa funzione potrebbe arrivare per tutti. Tuttavia, i test sembrano in fase avanzata e forse l’attesa per disporre di questa nuova opzione potrebbe non essere troppo lunga.