Con i prossimi aggiornamenti l’app WhatsApp introdurrà molte novità, già anticipate dall’ultima beta: dalla segreteria telefonica via messaggi vocali alla condivisione musicale. Eccole di seguito.

SEGRETERIA TELEFONICA
WhatsApp introdurrà una specie di servizio di segreteria telefonica che funziona tramite messaggio vocale. In pratica nel momento in cui si cerca di contattare qualcuno senza ricevere risposta con WhatsApp, è possibile registrare un messaggio vocale che sarà recapitato all’utente momentaneamente irraggiungibile.

CONDIVISIONE MUSICA
Altra novità è la possibilità di condividere file musicali, scegliendo fra tutti quelli presenti nella memoria locale dello smartphone, ma non solo: si potrà anche condividere canzoni da Apple Music. Ovviamente, in questo ultimo caso, è necessario che sia chi riceve il file che chi lo condivide deve essere un utente del servizio musicale di Apple.

GRUPPI PUBBLICI
Arriveranno anche i gruppi pubblici, e cioè delle conversazioni collettive in cui chiunque abbia il link può scrivere e pubblicare contenuti, non solo dunque i membri effettivi. L’amministratore potrà chiuderlo in qualunque momento in caso di necessità. Sarà inoltre possibile chiamare un qualunque partecipante alla chat semplicemente scrivendo @ prima del nome del contatto.

EMOJI PIU’ GRANDI
Con un futuro aggiornamento WhatsApp dovrebbe portare anche delle emoji più grandi di quelle attualmente disponibili, ma solo nel caso in cui ne venga pubblicata una alla volta. Un po’ come accade in Facebook Messenger.

Ancora non è chiaro se le novità sopra elencate arriveranno con un unico update oppure ci sarà un aggiornamento per ogni nuova fetuare. Non è noto nemmeno quando questi aggiornamenti saranno disponibili.