Dopo l’acquisizione dell’app di messaggistica istantanea WhatsApp da parte del gigante del social networking, sembra che il binomio Facebook-WhatsApp stia per trasformarsi in qualcosa di più concreto. I due servizi potrebbero diventare addirittura una cosa sola tramite un sistema di accesso unificato. Andando sul sito web ufficiale di WhatsApp, all’indirizzo alpha.whatsapp.com, infatti, compare una pagina bianca con una piccola linea di testo, in alto a sinistra, che recita “login via Facebook”.

Una volta cliccato sulla parola Facebook, comparirà una finestra bianca contenente, al centro, la foto del profilo Facebook dell’utente affiancata dal logo di WhatsApp, e sotto una scritta che dice: WhatsApp SSO riceverà le seguenti informazioni: profilo pubblico”. Accettando la richiesta, si verrà rispediti alla pagina iniziale, con il login a Facebook.

Non si tratta di informazioni ancora ufficiali, e probabilmente il servizio in questione non è ancora attivo ed è accessibile solo agli sviluppatori che lo stanno testando. Per chi non lo sapesse, però, SSO è l’acronimo di Single SignOn, un sistema che permette l’accesso unificato a più account tramite un’unica piattaforma.

Che Facebook non si limitasse all’acquisizione dell’app di messaggistica era scontato. Alla luce di queste rivelazioni (non ancora ufficiali), dunque, è probabile che Facebook darà la possibilità ai suoi utenti di accedere a WhatsApp tramite la piattaforma del social network.