WhatsApp fa registrare un nuovo record raggiungendo quota 700 milioni di utenti mensili attivi, distaccando tutta la concorrenza. Il precedente traguardo, registrato lo scorso agosto, fu di 600 milioni di utenti e attualmente la piattaforma acquisita da Facebook per 19 miliardi di dollari viene utilizzata per mandare quotidianamente oltre 30 miliardi di messaggi.

Il mondo della messaggistica istantanea sta vedendo l’arrivo di molteplici applicazioni come Line, WeChat, Telegram e molte altre ancora. Facebook, tuttavia, sta registrando record su record sia con Messenger che WhatsApp. La popolare app per la chat sul famoso social network ha superato quota 500 milioni di utenti mensili lo scorso novembre, grazie alla decisione di obbligare a installare l’app per poter continuare a chattare tramite smartphone e tablet. Allo stesso tempo anche WhatsApp continua a crescere rapidamente, al punto tale da aver raggiunto quota 700 milioni di utenti, un vero e proprio record. Basti pensare che il leader per eccellenza delle chat usa e getta, Snapchat, dovrebbe avere una quota che si aggira tra i 100 e 200 milioni di utenti attivi, numeri ben inferiori rispetto all’app di messaggistica istantanea acquistata da Mark Zuckerberg.

La crescita di WhatsApp prosegue senza sosta e anche dopo l’introduzione della doppia spunta blu, che permette di sapere se un messaggio inviato sia stato letto, vi potrebbero altre novità in arrivo. WhatsApp, infatti, potrebbe introdurre un’app che può essere usata su PC e le chiamate vocali tramite internet.

photo credit: FotoDB.de via photopin cc