Non è un segreto che Facebook stia tentando in tutti i modi di valorizzare WhatsApp e di ottenere un profitto. Nei passati mesi erano emerse indiscrezioni che l’applicazione di messaggistica stesse lavorando ad un servizio dedicato alle aziende. Qualcosa, adesso, si sta muovendo. Attraverso il suo blog ufficiale, WhatsApp ha condiviso alcune novità sottolineando la sua volontà di valorizzare gli utenti aziendali.

Più di un miliardo di persone usa WhatsApp ogni giorno e tra queste piccoli commercianti che usano WhatsApp per rimanere in contatto con centinaia di clienti da un solo smartphone.

Partendo da questo presupposto, WhatsApp evidenzia che nei prossimi mesi testerà nuove funzioni con l’obiettivo di risolvere alcune di queste difficoltà e facilitare la comunicazione tra le persone e le aziende con cui vogliono comunicare su WhatsApp. L’applicazione di messaggistica ha capito che queste figure professionali desiderano avere una presenza ufficiale, un profilo verificato, in modo che un utente possa facilmente distinguere il loro account da quello di un singolo individuo, e necessitano di un modo più semplice di rispondere ai messaggi che ricevono.

WhatsApp fa, dunque, riferimento ad una nuova app chiamata “WhatsApp Business“, pensata per le piccole aziende, oltre ad una nuova soluzione sviluppata, invece, per le aziende di più grandi dimensioni.

Queste aziende potranno usare queste soluzioni per inviare ai loro clienti notifiche utili, come ad esempio gli orari di un volo, conferme di avvenuta consegna, o altri aggiornamenti.

Qualcosa di molto importante, dunque, bolle in pentola e molto presto WhatsApp potrebbe lanciare un suo servizio business rivolto alle aziende.