All’interno dell’ultima beta per Android di WhatsApp è arrivata la pubblicità. La versione in questione è la numero 2.18.305 dove WABetaInfo ha individuato gli spazi dove saranno implementati i messaggi pubblicitari al momento, comunque, non ancora presenti. Questa scoperta è la conferma definitiva di quanto annunciato alcuni giorni fa da Luca Colombo, country director di Facebook Italia, che aveva sottolineato come sarebbero presto arrivati i primi messaggi pubblicitari all’interno dell’app di comunicazione anche se limitatamente nello Stato di WhatsApp, sostanzialmente nelle “Storie” dell’app.

Le chat, al momento, non saranno taccate da questa importante novità. Dunque, non si troveranno messaggi pubblicitari mentre si chatta con un amico. Tuttavia, Facebook starebbe studiando nuove soluzioni per inoculare messaggi pubblicitari all’interno di WhatsApp e quindi sono possibili novità in tal senso nel corso dei prossimi mesi.

La scelta di puntare sulle Storie o sugli Stati di WhatsApp è presto spiegata. Questa funzionalità dell’app è particolarmente usata dagli utenti tanto da poter contare su circa 450 milioni di utilizzatori al giorno. Trattasi di un bacino di utenti davvero molto grande per le società e le aziende che cercano visibilità attraverso messaggi pubblicitari.

Ovviamente sarà da capire come reagiranno gli utenti all’arrivo della pubblicità, spesso non troppo gradita. Debutto che non dovrebbe tardare visto che WABetaInfo ha già individuato porzioni di codice nell’app per Android che confermano che la società sta lavorando alla loro implementazione.

Tra non molto, dunque, dovrebbero iniziare a comparire i primi messaggi pubblicitari all’interno delle Storie di WhatsApp.