Dopo parecchio tempo, WhatsApp si adegua alla norma in fatto di aspetto delle app per sistema operativo Android, ricevendo – finalmente – il Material Design. Così vediamo che l’applicazione, nonostante l’update non sia ancora disponibile direttamente dal Google Play Store, può essere utilizzata con notevoli migliorie grafiche, che generalmente si notano in un’interfaccia più colorata e vivace, e ovviamente più armoniosa in generale con il resto dell’OS.

Il Material Design raggiunge l’applicazione con un update che è ugualmente raggiungibile scaricando l’APK dell’applicazione per Android direttamente dal sito ufficiale WhasApp (basta cliccare sul link precedente), e si tratta del secondo importante aggiornamento nel giro di pochi giorni dell’app per il sistema operativo Google, dopo che di recente, nella stessa, sono state introdotte le tanto attese – anche più del Material Design – ed a più riprese annunciate dai rumor chiamate tramite VoIP, con cui ora il servizio permette ora di telefonare gratis, con il solo costo della connessione internet via Wi-Fi o dati cellulare, tutti i propri contatti. Ricordiamo però che tale funzione è purtroppo momentaneamente disponibile solo per Android, esattamente come WhatsApp Web, il servizio che porta la messaggistica dell’applicazione direttamente sul computer.

Il Material Design su WhatsApp per Android arriva a partire dalla versione 2.12.33, dunque qualsiasi versione successiva a questa porterà sugli smartphone dei clienti dell’OS mobile Google il nuovo design, che non stravolge l’interfaccia, per cui avremo sempre le tre schede principali di di chiamate, chat e contatti, ma introduce nuove icone che possiamo apprezzare per esempio quando inseriamo degli allegati nella conversazione, o anche semplicemente nel tasto per la registrazione di un messaggio vocale.

Per installare la nuova versione non bisognerà fare altro che dirigersi sul sito ufficiale WhatsApp linkato in precedenza da smartphone o desktop e scaricare il file APK, dopodiché installare lo stesso sul device, e il gioco è fatto. Altrimenti è possibile attendere che l’update raggiunga il Google Play Store, per scaricare direttamente come aggiornamento dell’app.