La tanto attesa funzionalità che permetterà di cancellare i messaggi inviati per errore attraverso WhatsApp si fa sempre più vicina. All’interno della versione beta dell’app, la numero 2.17.184, è stata individuata proprio questa opzione d’uso. Provando a cliccare sulla classica icona a forma di cestino, oltre all’opzione di eliminazione del messaggio dall’elenco, compare anche l’opzione “recall” che permette di cancellare il messaggio anche lato destinatario. Il messaggio eliminato viene sostituito da una scritta che evidenzia che il contenuto è stato rimosso.

Tale possibilità è, poi, stata rimossa nella build successiva, la numero 2.17.185, probabilmente a causa dell’auto numero di bug che gli utenti avevano evidenziato. Tuttavia, trattasi di un evidente segnale che questa opzione d’uso si sta avvicinando rapidamente al rilascio finale. Finalmente chi invierà per sbaglio un messaggio potrà farlo scomparire anche sullo smartphone del destinatario per evitare situazioni imbarazzanti.

Non è chiaro, comunque, quando il rilascio finale potrà avvenire sia all’interno dell’app per Android che in quella per iOS. Tuttavia viste le tracce emerse le tempistiche non dovrebbero essere troppo dilatate nel tempo. La nuova funzionalità arriverà attraverso un nuovo update dell’applicazione.