All’interno di WhatsApp ha iniziato a girare un’altra pericolosa truffa legata a fantomatici buoni sconto per fare la spesa da Carrefour. Nello specifico, la truffa vedrebbe gli utenti ricevere un buono da spendere del valore di 250 euro. Sfortunatamente non c’è nessun buono sconto e soprattutto Carrefour non centra assolutamente nulla. Nel caso, infatti, il malcapitato utente provasse a cliccare il link contenuto nel messaggio che sembra arrivare da un contatto regolare, l’utente sarà reindirizzato ad una sorta di sondaggio il cui scopo sembra quello di voler sottrarre i dati personali.

A svelare la truffa la Polizia di Stato, mentre la catena Carrefour ha iniziato ad avvisare i suoi clienti della truffa che si sta diffondendo all’interno di WhatsApp.

Carrefour Italia mette in guardia tutti i propri clienti sulla presunta truffa che in questi giorni sta girando online. Questa volta nella messaggistica istantanea come WhatsApp viene pubblicizzata la falsa emissione di un voucher sconto Carrefour tramite l’immissione di dati personali.

Nel caso, dunque, dovesse arrivare un messaggio contenente questa truffa il suggerimento è di cancellarlo immediatamente e di avvisare il contatto che dal suo profilo è arrivato questo contenuto irregolare.