Aggiornamento importante per WhatsApp per iPhone, con l’applicazione che ora consente agli utenti di includere i videomessaggi nel backup delle proprie conversazioni, in modo da non rischiare di perdere questo tipo di contenuti in caso di reset del dispositivo o cambiamento di smartphone. Inoltre è stato integrato un nuovo design per l’editing (in particolare per l’azione del ritaglio) delle immagini e degli stessi video, oltre alla localizzazione inviabile ai propri contatti tramite le Mappe Apple.

Come riporta The Next Web le novità non si fermano qui, perché con la nuova versione di WhatsApp per iOS gli utenti potranno anche ridurre il loro consumo di dati quando effettuano chiamate tramite l’applicazione, semplicemente dirigendosi (direttamente all’interno dell’app) su Impostazioni e successivamente su Chat e chiamate, dove è stata integrata l’apposita voce Consumo dati ridotto, che attivata consentirà di risparmiare mentre si effettuano chiamate. Novità anche all’interno delle conversazioni, che vedono cambiare il metodo di caricamento dei messaggi meno recenti: prima era necessario dopo lo scorrimento verso l’alto premere il bottone apposito, mentre ora una volta scrollata la pagina i messaggi precedenti vengono caricati automaticamente dall’applicazione.

Ancora, è possibile modificare le notifiche per ogni singola conversazione, così come silenziare quelle più caotiche. Con uno swipe verso destra sopra la singola chat è poi possibile segnare come letta o non letta la stessa. La versione 2.12.5 di WhatsApp per iPhone porta poi la possibilità di condividere un contatto sull’app di messaggistica direttamente dall’app Contatti predefinita. Tali funzioni sono già disponibli nella versione dell’applicazione sopracitata, mentre non sembra essere ancora in distribuzione un corrispondente aggiornamento per Android, dove qualche giorno fa è stata integrata la dettatura dei messaggi tramite Google Now per le app di terze parti di messaggistica (WhatsApp compresa, ovviamente).