WhatsApp non si ferma e continua ad evolversi per offrire ai suoi iscritti sempre nuove funzionalità in grado di rendere l’esperienza d’uso dell’applicazione sempre più piacevole. L’ultima novità in tal senso arriva dalla versione beta dell’app per Android, la release 2.17.291. Gli sviluppatori, infatti, hanno iniziato a testare gli Stati colorati. I breve, gli utenti potranno aggiungere un nuovo Stato personalizzandolo con un colore di sfondo.

Trattasi, in realtà, di una novità non propriamente inedita. Infatti, una cosa del genere è possibile da tempo farla su Facebook colorando lo sfondo del proprio Stato per dargli maggiore enfasi. Probabile, dunque, che il social network abbia voluto integrare la medesima funzionalità anche all’interno della sua WhatsApp.

Il test, all’interno della versione beta dell’app è, comunque, limitato ad un numero ristretto di utenti. Infatti, oltre a dover utilizzare l’app di WhatsApp per Android in versione beta, gli utenti dovranno attendere lo sblocco di questa funzionalità lato server. Sblocco che può arrivare subito come non arrivare mai.

Chi volesse provare questa novità, oltre ad installare l’app beta, deve sperare che il suo profilo venga sbloccato per testare la nuova funzione degli Stati colorati.

Difficile capire quando questa novità potrebbe arrivare per tutti. Visto il grado di maturità dell’opzione, è possibile che l’attesa non sia poi così lunga.