L’applicazione WhatsApp viene aggiornata (su iOS e quindi su iPhone) alla versione 2.11.15, portando diverse novità. Innanzitutto introdotta una nuova icona per le chiamate, situata all’interno di una chat accanto alla foto del contatto stesso. Qesta nuova scorciatoia però non permette di effettuare la chiamata direttamente tramite WhatsApp, ma solo di chiamare l’interlocutore attraverso la rete telefonica. Certo, in un’ottica futura, questo tasto è incoraggiante, perché presto potrebbe servire proprio per le chiamate VoIP dall’app.

La seconda novità introdotta, come si legge nella pagina dedicata di WhatsApp su iTunes, la seconda novità riguarda la multimedialità. Con l’ultimo aggiornamento infatti arriva QuickCamera, con cui è possibile inviare immagini tramite l’app in maniera molto più semplice, direttamente cliccando sul bottone per scattare una foto da dentro una conversazione, con cui oltre alla camera troveremo la lista orizzontale delle fotografie scattate, e scegliendo una di queste potremo inviarla direttamente, esattamente come si fa entrando nell’opzione Libreria foto dell’app. Tutto ciò aspettando la possibilità di condividere le foto direttamente dal rullino fotografico di iPhone.

Terza ed ultima novità dell’aggiornamento dell’applicazione è quella riguardante il supporto per Dynamic Type, ovvero alle diverse dimensioni del font, che ora vedremo variare anche nell’app modificandolo dalle impostazioni di sistema del nostro iPhone. Proprio per iPhone, purtroppo, ancora nessuna notizia sulla versione di WhatsApp Web per lo smartphone Apple.