WhatsApp ha lanciato la doppia spunta blu, una funzionalità tanto attesa, di cui erano circolate alcune indiscrezioni nelle scorse settimane. La novità non riguarda l’arrivo della terza spunta, come alcuni avevano pensato, bensì un cambio di colorazione che da grigio scuro passa a blu, per tutti i messaggi che sono stati letti dal destinatario.

L’attesa è finalmente terminata, ma la terza spunta non è arrivata, bensì WhatsApp ha introdotto un nuovo aggiornamento che permette di vedere quando il messaggio inviato è stato effettivamente letto. Negli scorsi mesi erano circolate tantissime indiscrezioni a riguardo, ma fino ad oggi WhatsApp non aveva ancora introdotto alcuna novità. Tutto ciò è stato realizzato in remoto e, piano piano, verrà reso disponibile a tutti gli utenti. Non preoccupatevi, quindi, se adesso il vostro WhatsApp non trasforma ancora le due spunte da grigie a blu.

Riepilogando, quindi, i possibili stati sono:

✓ (spunta grigia): messaggio inviato con successo.
✓✓ (spunte grigie): messaggio consegnato con successo al destinatario.
✓✓ (entrambi le spunte blu): il destinatario ha letto il messaggio.

Le novità di questo aggiornamento non sono finite. Infatti, adesso è possibile controllare anche l’orario di ricezione e visualizzazione dei messaggi inviati, premendo a lungo sul singolo messaggio, verrà visualizzato il pulsante Info. Fate click su quest’ultimo ed entrerete all’interno di una pagina web in cui verranno mostrati gli orari di lettura e consegna.

WhatsApp data ricezione e lettura

Nei social network, in particolare su Facebook e Twitter, molte persone hanno sottolineato come l’arrivo della spunta blu non sia positiva, poichè le persone che ci invieranno i messaggi potranno monitorare anche le nostre attività e comprendere se siamo raggiunti da connettività internet o meno. Infine, dai primi test effettuati, è emerso che anche per coloro che hanno deciso di nascondere l’ultima data di accesso vengono mostrati gli orari di ricezione e visualizzazione dei messaggi.

Immagine by Alberto Marini