Spesso e volentieri nelle chat di gruppo di WhatsApp capita di perdere il filo del discorso e diventa difficile seguire una discussione o comunicare direttamente con un membro nel marasma della conversazione scritta, soprattutto se ci sono molte persone.

Per risolvere questo problema, WhatsApp ha pensato di introdurre la menzione degli amici nelle chat di gruppo. Dunque l’applicazione di messaggistica istantanea permetterà agli utenti di menzionare un membro del gruppo in modo che quest’ultimo non possa ignorare la discussione.

Se si considera inoltre che WhatsApp permette di creare gruppi composti da massimo 256 utenti, può essere difficile riuscire a tenere traccia di tutto quello che viene detto o comunicare con un membro del gruppo in particolare.

COME FUNZIONA?
La nuova feature funziona in maniera simile ai tag di Facebook, Twitter o altri social network. L’utente, se vuole menzionare una persona, deve inserire la chiocciola (@), e subito dopo compare una tendina contenente tutti i contatti delle persone presenti nel gruppo.

La nuova funzionalità è disponibile nelle versioni Android e iOS dell’app ma non ancora su web.