Parlare di tecnologia e non parlare di internet è un controsenso. La tendenza degli ultimi anni va verso la digitalizzazione di qualsiasi cosa. Infatti le iniziative che cercano di invertire questo flusso sembrano davvero delle sfide alla società. Eppure qualche grande editore ci pensa a tornare alla carta dopo aver assaggiato quel che passa il web. L’idea di trasformare un ebook che nasce come ebook in libro di carta vero e proprio. Che ne pensate? Un’idea al giorno d’oggi stravagante.

Eppure l’Affari Italiani Editore sta pensando di avviare proprio un processo simile. Affariitaliani.it è un sito edito proprio da quest’azienda che in poco tempo è arrivato a registrare circa 500 mila utenti unici al giorno.

La sua offerta di punta è un libro sullo scandalo della clinica milanese Santa Rita. Era in vendita sul sito a pochi euro l’ebook ma con un prezzo adeguato al supporto adesso si va verso la pubblicazione cartacea. Se l’ebook costava circa 2 euro, il libro di carta ne costerà almeno 10.

Vista la maggiorazione del prezzo, questa scelta non può che essere interpretata come una sfida. Una battaglia che tiene conto anche della cronaca. La morte del libro annunciata ripetutamente dagli esperti, non c’è mai stata finora.