Con il lancio di watchOS 2, Apple ha portato su Apple Watch un’ampia gamma di funzionalità. Se con la prima versione del sistema operativo le operazioni che potevano essere realizzate erano limitate, adesso i possessori dello smartwatch di Cupertino possono sfruttare un’ampia gamma di funzioni. Andiamo a scoprire, quindi, le principali funzioni che rivoluzioneranno la vostra esperienza d’utilizzo.

Applicazioni di terze parti

Con watchOS 2, Apple spera di realizzare ciò che ha fatto per iPhone nel 2008. L’introduzione di applicazioni di terze parti permetterà agli sviluppatori di ampliare le funzionalità dello smartwatch dell’azienda di Cupertino.

Adesso, infatti, gli utenti potranno installare applicazioni che sono in grado di utilizzare l’hardware di Apple Watch, invece di essere strettamente legate ad iPhone. Per il momento vi sono applicazioni provenienti da GoPro, Facebook Messenger e aziende del mondo fitness come Strava. Nelle prossime settimane, tuttavia, arriveranno molte altre app.

Chiedere a Siri informazioni sui mezzi

Con watch OS 2 e iOS 9 è possibile chiedere a Siri informazioni riguardanti i mezzi pubblici. Seppur questa funzionalità non sia ancora disponibile in Italia, ma solamente a New York, San Francisco, Baltimora, Chicago, Philadelphia, Washington DC, Mexico City, Toronto, Londra e Berlino, nei prossimi mesi potrebbe ampliarsi anche alle principali città italiane.

Modalità Nightstand

Se lasciate l’Apple Watch connesso alla corrente e su un lato durante la notte, potrete impostare la sveglia, toccare il display per attivare l’illuminazione e utilizzare la corona digitale come “snooze” per interrompere o rinviare di qualche minuto la sveglia.

Invio risposte all’email

Funzionalità attesa da tempo, con il debutto watchOS 2 sarà possibile rispondere direttamente alle email senza dover tirare fuori lo smartphone dalla tasca. E’ possibile, infatti, rispondere con emoji o utilizzare il microfono per dettare il testo.

Time Travel

Grazie a Time Travel è possibile utilizzare la corona digitale per “viaggiare nel tempo”. Non a caso, è possibile vedere gli impegni nelle prossime ore e giorni, ma allo stesso tempo è possibile vedere anche il meteo e molti altri dati.

Controlli per FaceTime

La prima versione di watchOS non aveva nessuna tipologia di controllo per FaceTime. Adesso con watchOS 2 è possibile accettare chiamate vocali, mentre le videochiamate è possibile accettarle sull’iPhone o rifiutarle.

Beats Radio

Come è possibile immagine, la nuova app Musica è stata rinnovata con una nuova icona e, adesso, vi è l’opzione per ascoltare la stazione radio Beats 1.

Timeout display

In precedenza, il timeout per la retroilluminazione del display era impostato a 10 secondi. Adesso, entrando nelle impostazioni è possibile settare il periodo di timeout a 70 secondi.