Mancano solo un paio di settimane al rilascio dell’attesissimo Watch Dogs e sono sempre di più i videogiocatori in trepida attesa di provare il free-roaming di hacking targato Ubisoft. Nel frattempo sui principali siti specializzati vengono pubblicate notizie e forniti nuovi dettagli sul gameplay ad un ritmo incessante.

Poche ora fa Sony ha modificato il testo presente nella pagina ufficiale di Watch Dogs versione PS4, in cui campeggia un fumoso: ” Il mondo di Watch Dogs prende vita su PS4 con la miglior grafica disponibile su qualsiasi console”. Non viene dunque specificato nulla riguardo la risoluzione 1080p e 60 frame per secondo. Ciò smentisce la voce di ieri, secondo la quale il gioco, su PlayStation 4, avrebbe avuto una risoluzione full HD e un frame rate di 60.

Giungono interessanti dettagli anche per quanto riguarda il gameplay, dettagli che dimostrano quanto Watch Dogs possa toccare le corde emozionali del videogiocatore. Anne Lewis di Ubisoft, ha infatti spiegato sul blog ufficiale dell’azienda francese: “Durante una lunga sessione di gioco ho incontrato in strada una persona con un conto bancario protetto. Sono praticamente soldi gratis e dovrei prenderli, mi son detta. Però appartengono ad un’insegnante che fa volontariato e non naviga nell’oro. A questo punto mi ha pervaso un senso di colpa e quindi decido di lasciar perdere. Altri hanno invece rubato i soldi pensando che l’insegnante fosse assicurata e avrebbe quindi riavuto dalla banca la cifra persa, ma io non potevo rischiare, nemmeno in un videogioco”. 

Si tratta di specie di mini-scelte che possono far traballare la bussola morale del giocatore. Ciò non è però fine a se stesso, anzi: a seconda delle scelte prese, il sistema di gioco va a delineare un indicatore di reputazione ma non con il tradizionale sistema buono-cattivo: “ Il sistema di reputazione non prevede esattamente il solito meccanismo ‘buono contro cattivo’: volevamo che riflettesse l’opinione dei cittadini sul protagonista, in modo da portarlo a considerare più attentamente le proprie azioni”.

I comportamenti morali o amorali con i passanti non influiranno quindi sul rapporto con i personaggi principali, ma solo su come il mondo di Watch Dogs percepisce la figura del protagonista. Ad esempio, se il giocatore si comporta spesso da delinquente, i passanti chiameranno la polizia al solo vederlo o, al contrario, faranno finta da nulla in caso il giocatore avesse sempre tenuto un  profilo virtuoso.