I social network si stanno evolvendo in un modo assolutamente nuovo. Da un lato troviamo la spinta di LinkedIn verso un’interfaccia e un funzionamento maggiormente “frivolo” e dall’altro lato troviamo la volontà di Facebook di essere più serio.

Abbiamo già parlato di come LinkedIN abbia deciso di rinnovare il suo layout facendo molta pulizia nella home page, tanto da arrivare a somigliare parecchio, anche nelle intenzioni, a Google Plus e a Facebook.

Un modo come un altro per allontanarsi dai recinti un po’ stretti dell’universo professionale. Un percorso totalmente diverso è quello intrapreso invece da Facebook che vuole posizionarsi di nuovo sul mercato social diventando molto più serio. Come?

Attraverso un ruolo chiave che si è ritagliato nello stato di Washington, in merito alle prossime elezioni. L’ufficio del Segretario di stato dello Stato di Washington, infatti, ha annunciato che tramite la sua pagina Facebook si potrà accedere ad un’applicazione per la registrazione al voto.

Il tutto a partire dallo scorso 17 luglio. Lo Stato di Washington è sempre stato all’avanguardia nel settore digitale visto che ha sempre consentito ai suoi cittadini di sfruttare il web per la registrazione. Già nel 2008, infatti, ci si poteva registrare alle elezioni online, tramite il sito ufficiale della Segreteria di Stato.