Google è il motore di ricerca più diffuso al mondo e in questo periodo è stato oggetto di una serie di attacchi dopo la decisione di modificare la normativa sulla privacy. Ecco come fare per fare a meno del Gigante di Mountain View. Big G è il motore di ricerca preferito da un gran numero di utenti che di Google apprezzano anche gli altri servizi, per esempio quello che consente di visualizzare le mappe stradali. Qualcuno apprezza anche la discrezione e l’organizzazione del social network di riferimento.

E’ soltanto la privacy ad aver incrinato la fiducia nel gigante di Mountain View. In realtà un esperimento in una riunione di hacker ha dimostrato che anche Chrome ha qualche problemino, ma poi problemi analoghi sono stati riscontrati anche in IE.

Detto ciò cerchiamo di capire se è possibile vivere anche senza Google. Sicuramente ci sono moltissimi motori di ricerca validi, anche Bing può dare le sue soddisfazioni. Altri strumenti condivisi come Maps, sono possibili, si pensi soltanto alla scelta di Apple di emanciparsi dal servizio.

Per non parlare della posta elettronica, come Gmail ci sono moltissimi altri servizi. Ad ogni modo, prima di abbandonare Google, è necessario uscire da tutti gli account, non effettuare più l’accesso e cercare di eliminare tutte le tracce della propria presenza digitale in quel di Mountain View.