YouTube è la piattaforma di video sharing più conosciuta ed utilizzata dalla rete. Al suo interno si possono trovare milioni di video di tutti i tipi, da opere professionali sino a filmati amatoriali registrati con il telefonino. Tuttavia, anche Facebook si sta facendo strada nel settore dell’intrattenimento ed oggi sempre più utenti decidono di condividere i propri filmati anche all’interno del social network. Entrambe le piattaforme, dunque, possono essere utilizzate per condividere i propri video preferiti.

Può, inoltre, capitare che si abbia la voglia di condividere un filmato interessante trovato su YouTube anche su Facebook. In questo caso, il social network offre tutti gli strumenti idonei per poter caricare un video presente sul portale di video sharing di Google. Strumenti, si sottolinea, assolutamente legali che non vanno ad infrangere nessuna legge sul copyright.

Video YouTube su Facebook

Tutti i video presenti su YouTube possono essere, infatti, condivisi su Facebook. La procedura da seguire è assolutamente banale e non richiede che una manciata di minuti. Tutto quello che gli utenti dovranno fare è semplicemente copiare l’URL del video di YouTube ed incollarlo nel campo dove si aggiorna il proprio stato. In pochi istanti comparirà un’anteprima del filmato corredata da un titolo ed un breve riassunto. A quel punto gli utenti dovranno semplicemente rimuovere l’URL e sostituirlo con un breve commento. Espletati questi passaggi sarà sufficiente pubblicare il video cliccando sul pulsante “Pubblica“.

Da sottolineare che è assolutamente illegale caricare un video scaricato illecitamente da YouTube in quanto si andrebbero ad infrangere le leggi sul copyright a meno che il video non sia di proprietà o di pubblico dominio.

Se il video appartiene agli utenti, allora, oltre allo strumento di condivisione è possibile caricarlo direttamente all’interno del social network. Tutto quello che dovranno fare gli utenti è cliccare su “Aggiungi foto/video“, scegliere il filmato sul disco fisso del PC, attendere il caricamento ed infine effettuare la condivisione con tutti i propri amici del social network. Per evitare problemi di compatibilità, si suggerisce di caricare solamente filmati in formato AVI o MP4.

Caricare un video di YouTube su Facebook è molto semplice. La prima procedura è comunque la più consigliata anche nel caso il filmato sia di proprietà, questo perché consente di abbattere drasticamente i tempi di pubblicazione.

La procedura di upload di un video, soprattutto se molto pensate, può, infatti, richiedere molto tempo.