I suoi video, in cui fa recensioni di giocattoli su YouTube, sono i più cliccati in assoluto ed Evan, un bambino americano di soli otto anni, è una vera e propria star del web. Una popolarità che non si arresta al numero di click e di visualizzazioni che collezionano i suoi video ma che va oltre e genera altissimi guadagni: la sua “attività”, in cui è coinvolta tutta la famiglia, gli frutta infatti circa 1,3 milioni di dollari all’anno.

Attraverso il canale EvanTubeHD, il bambino si diverte a testare i giochi (dall’unboxing alle varie funzionalità) e i suoi video sono talmente popolari da aver raggiunto, negli ultimi tre anni, la bellezza di 745 milioni di visualizzazioni (pensate, tanto per fare un paragone, che il canale della rete sportiva Espn ha ottenuto la metà di visualizzazioni rispetto ad EvanTubeHD).

Ma cosa se ne farà Evan di tutti i soldi guadagnati? Ovviamente è troppo piccolo per gestirli da sé e allora i suoi genitori – che tengono molto anche alla privacy del figlio e non ne hanno rivelato neppure il cognome – hanno pensato bene di affidare gli introiti derivanti da pubblicità e inserimento dei marchi nei video ad un fondo per i propri figli, che tornerà utile quando sarà il momento per loro di andare al college. Parte dei guadagni serve anche per coprire i costi per la produzione dei popolarissimi video.

(photo credit: video YouTube)