Ascoltare audio e guardare video sul proprio computer sono operazioni molto frequenti.

Dopo la navigazione possiamo quasi azzardare dicendo che si tratta delle attività più interessanti per i computerizzati.Chi da tempo è passato da Windows a Linux sa di poter trovare nei repository dedicati, numerosi programmi per l’ascolto di file audio e la visione di film.

Oggi presentiamo due grandi classici del foto e video ritocco e due programmi per ascoltare e vedere.

Di Gimp abbiamo avuto modo di parlare, perché con i perfezionamenti che sono apportati all’applicazione, questa si candida come la migliore alternativa open source al noto Photoshop dell’Adobe.

Siccome i linuxiani lo usano molto, Mandriva e Ubuntu inseriscono Gimp nei fondamentali.

Una funzione simile ma su file differenti la svolge Kdenlive. Questo software si presenta come un ottimo editor video non lineare.

A determinarne il successo contribuisce l’intuitività dell’interfaccia e la capacità di gestione di molti formati video: AVI per esempio e anche WMV, MPEG e Flash Video.

Per completare la carrellata parliamo di Dragon Player 2.0. Va da sé che si tratta di un player multimediale.

Specularmente a Kdenlive, ha un’interfaccia grafica intuitiva e sfrutta ogni tipo di framework multimediale per rendere la vostra permanenza davanti al PC un’esperienza indimenticabile.