Sembra un periodo molto buono per gli utenti Windows Phone. Dopo l’importante aggiornamento per Twitter, l’arrivo dell’app di Spotify e altre applicazioni importanti ed esclusive come Disqus, è in arrivo un aggiornamento sostanzioso anche per Viber. Il client Voip mutilipiattaforma che ha riscosso un grande successo su Android e iOS, riceverà a breve un aggiornamento importante che lo porterà fuori dallo status di beta e introdurrà il supporto alle chiamate vocali.

Il famoso portale TruTower, dedicato al VoIP ha raccolto le parole di Marco Talmon, CEO di Viber che ha confermato l’arrivo pressoché imminente di questo chiacchierato aggiornamento e anche il termine dell’esclusività dell’app per i dispositivi Lumia. Con l’aggiornamento infatti Viber arriverà su tutte le varie versioni di Windows Phone e non sarà un pezzo pregiato dello store Nokia. Viber è un app che ha avuto un successo globale ma su Windows Phone potrebbe però avere vita dura visto anche la concorrenza interna e spietata di Microsoft e il “suo” Skype.

Sono un utente Viber anche io, ma su piattaforma Android. Sarebbe interessante vedere se questa nuova versione dell’app riesce a competere con quella per Android e iOS, davvero ben realizzata e progettata. Non dovrebbe mancare molto al rilascio, l’aggiornamento è stato etichettato come imminente, noi staremo pronti a riceverlo e a recensirlo. Una cosa è certa, le varie software house si stanno interessando sempre più a Windows Phone 8 e da utente di Nokia Lumia 620 spero che nel giro dei prossimi mesi, tutte le maggiori applicazioni – Instagram compresa – arrivino su questa piattaforma.

photo by WPcentral.