Viber prova a migliorarsi introducendo una nuova funzionalità che farà molto piacere a tutti coloro che tengono molto alla gestione della loro privacy online e cioè le Chat Segrete che si autodistruggono. Trattasi di un’evoluzione della già ben nota ed apprezza funzionalità “Messaggi segreti”. In breve, gli utenti, oltre all’autodistruzione, potranno contare su una maggiore protezione della privacy e cioè bloccare la possibilità di effettuare screenshot su Android (solo la notifica della creazione su iOS) e stoppare l’inoltro nei messaggi in altre conversazioni.

Tutte le conversazioni saranno, inoltre, protette da una robusta e sicura crittografia end-to-end. Inoltre, le chat potranno essere protette da un PIN d’accesso. Insomma, trattasi funzionalità di sicurezza avanzate molto interessanti che molti utenti di Viber non potranno che gradire. Viber si arricchisce, quindi, di un tassello prezioso diventando sempre più completo e sicuro. Purtroppo, nonostante le sue indubbie qualità non è riuscito a competere alla pari con altri servizi analoghi come, per esempio, WhatsApp. Viber, ad oggi, può contare su circa 800 milioni di iscritti.

Sicuramente, queste funzioni li faranno guadagnare molti punti anche tra i più scettici. Le nuove funzionalità di gestione di queste chat segrete arriveranno nel corso dei prossimi giorni all’interno di un nuovo aggiornamento dell’app per iOS ed Android.