Verizon vuole sostenere Windows Phone e la Microsoft.

La dichiarazione arriva direttamente da Fran Shammo, CFO dell’azienda americana, che dichiara inoltre:

“E’ importante che ci sia un terzo ecosistema nella scelta complessiva e siamo completamente disposti a supportare Microsoft”

la strategia di Verizon è quella di diversificare le sue “forze” su più fronti, sostenere sempre i prodotti della Mela ma diversificare anche gli sforzi per una penetrazione più completa sul mercato.

Questa decisione aiuterà moltissimo Windows Phone nella sua scalata per poter competere contro il rivale Apple.