Siete alla ricerca di come vendere su eBay senza PayPal? eBay è uno dei più popolari siti di aste online, mentre PayPal è una piattaforma di pagamenti online che permette di creare un conto attraverso il quale è possibile effettuare transazioni su eBay, in modo completamente sicuro e senza comunicare a terze persone i dati della carta di credito. Sempre più spesso, molte persone preferiscono fare affari su eBay grazie alle funzionalità offerte e la possibilità di effettuare gli acquisti comodamente da smartphone, tablet e computer.

Se vi state chiedendo se vendere su eBay senza PayPal sia possibile, sappiate che ciò non è possibile per tutti i nuovi venditori, dal momento che la piattaforma di aste online richiede l’attivazione di un account PayPal ed associarlo al vostro account, in modo completamente gratuito. L’unico modo per vendere prodotti e non ricevere pagamenti su PayPal è quello di chiedere agli acquirenti di utilizzare metodi di pagamento alternativi, come il bonifico, il vaglia postale o altri ancora.

Creare account PayPal

Aprire account PayPal sul sito

Schermata sito web PayPal per creare account

Tuttavia, prima di iniziare a vendere è necessario creare un conto PayPal. Per far ciò, collegatevi alla homepage di PayPal, fate click sulla voce Registrati gratis e poi sul pulsante Continua. Vi si aprirà una nuova pagina in cui dovrete compilare il modulo proposto, inserendo nome, indirizzo email, numero di telefono e altri dati personali. Mettete il segno di spunta accanto alla voce Selezionando la casella e cliccando il pulsante, accetto e poi fate click sul pulsante Accetta e crea conto. Così facendo, avrete completato la procedura di creazione dell’account PayPal.

Modulo per l'iscrizione su PayPal

Iscrizione su PayPal

Prima di iniziare a vendere su PayPal è necesssario effettuare qualche altro step. Infatti, adesso avete alcuni dei limiti riguardanti i versamenti e i prelievi del vostro account. Per rimuovere quest’ultimi dovrete effettuare l’associazione tra PayPal e la carta di credito prepagata. La procedura è estremamente semplice e viene illustrata ampiamente da parte di PayPal, all’interno della pagina dedicata.

Associare account eBay e PayPal

Schermata eBay

Homepage eBay

Adesso che avete creato l’account PayPal, dovrete associarlo al vostro account eBay. Se siete già registrati alla piattaforma di aste online, collegatevi alla homepage ed associate il conto PayPal facendo click sulla voce Il mio eBay, posta in alto a destra. Vi si aprirà una pagina e, adesso, cliccate sulla voce Account e selezionate Conto PayPal, presente nel menu. L’ultimo step da effettuare è quello di premere sulla voce dedicata all’aggiunta di un nuovo account PayPal ed effettuare l’accesso al sito per i pagamenti online.

Se, invece, non possedete un account eBay, dovrete effettuare tutta la registrazione, facendo click sulla voce Registrati posta in alto a sinistra. Seguite, quindi, tutta la procedura e compilate il modulo proposto per completare l’iscrizione. eBay vi guiderà passo passo e in pochi minuti avrete completato l’operazione.

Vendere senza PayPal

Carta prepagata PayPal

Carta prepagata PayPal

Dopo aver completato tutte le procedure precedentemente illustrate, adesso potete cominciare a vendere su eBay. Vi ricordiamo che quando create l’inserzione potete scegliere se accettare o meno i pagamenti tramite PayPal, ponendo o rimuovendo il segno di spunta accanto alla voce Accetta il pagamento con PayPal. Tra gli altri metodi di pagamento a PayPal vi sono Bonifico bancario o postale, Assegno o Vaglia Postale. Tuttavia, all’interno dell’inserzione potete specificare altre forme di pagamento accettate.

Limiti PayPal

Vi ricordiamo che se avete appena aperto un account PayPal e ricevete qualche pagamento, la piattaforma di pagamenti vi inserirà un limite temporale per il prelievo dei fondi, denominato blocco dei fondi. Infatti, se siete iscritti ad eBay da meno di 6 mesi, avete un feedback inferiore a 50 e vendete oggetti incassando cifre alte, PayPal vi bloccherà temporaneamente l’incasso. Potrete prelevare la somma solamente quando l’utente eBay rilascerà un feedback positivo o non farà alcun reclamo entro 21 giorni dal pagamento.