Il marchio Vaio, da cui Sony si è staccata seppur mantenendo una piccola quota (il 5 percento), è pronto a tornare in maniera attiva sul mercato, ed in un settore in cui lo stesso marchio non è mai stato utilizzato: quello degli smartphone. La compagnia che ora detiene Vaio, Japanese Industrial Partners, è ora pronta a svelare il proprio modello pionieristico. Inizialmente, si è pensato che lo smartphone (di cui ancora non si conosce il nome) potesse essere diretto ai soli mercati asiatici, ma ora le carte in tavola cambiano, dato che secondo quanto postato da Techblog.gr e riportato da GSM Arena, sembra che il dispositivo di rilancio Vaio possa arrivare anche in Europa, e da subito.

Come già accennato non si conosce quello che potrebbe essere il nome dello smartphone ma, come riportato da Slash Gear, diversi sono stati i presunti leak sulle sue caratteristiche, a cui si è aggiunto nelle scorse ore il rumor della disponibilità europea. Il primo smartphone Vaio dovrebbe essere un dispositivo di fascia media, con nome in codice JCI VA-10J, e dovrebbe essere dotato di processore Quad-Core Qualcomm Snapdragon 410 da 1,2 GHz 64-bit, accompagnato da 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna (presumibilmente espandibile via microSD). Ancora, dovrebbe essere montato sul device un display da 5 pollici HD con risoluzione 720 x 1280, ed una buona attenzione riservata anche a ciò che riguarda la fotografia, con una camera interna da 5 MP e 13 MP per quella esterna.

Lo smartphone dovrebbe inoltre essere equipaggiato di fabbrica con Android 5.0 Lollipop, ultima caratteristica contenuta nei rumor che contribuisce all’inserimento dello stesso nei device di fascia media. La curiosità intanto cresce, soprattutto considerando che il nuovo device Vaio sarà svelato domani, 12 marzo, e che lo stesso si proporrà come un’alternativa anche alla serie Xperia di Sony, che di recente ha dichiarato di voler abbandonare diverse divisioni per aumentare gli utili, tra cui proprio quella degli smartphone.